Home > Notizie ed eventi > SARASafeFactor a Prato il 6 novembre 2019

SARASafeFactor a Prato il 6 novembre 2019

05.11.2019

Due appuntamenti toscani per Sara Safe Factor, a Prato e Pisa
Saranno mercoledì 6 e giovedì 7 novembre le prossime tappe del progetto di Sara Assicurazioni e Automobile Club d’Italia sulla Sicurezza Stradale rivolto agli studenti. Domani le prove pratiche sulle auto fornite da Newtron. Il Testimonial F.1 Montermini: "La sicurezza inizia dal rispetto delle regole che rende vincenti su strada e nel racing"

Prato, 5 novembre 2019. Due appuntamenti in Toscana per "Sara Safe Factor, in strada e in pista vincono le regole", il progetto dedicato da Sara Assicurazioni e Automobile Club d’Italia alla Sicurezza Stradale che incontrerà gli studenti della Scuole superiori di Prato mercoledì 6 e quelli di Pisa giovedì 7 novembre. Entrambe le città hanno già ospitato le precedenti edizioni dell’iniziativa, che vi ha trovato ottima accoglienza e spiccato interesse da parte delle giovani platee. Due occasioni per apprendere i principi di sicurezza stradale dal driver già F. 1 Andrea Montermini, testimonial del progetto.
Mercoledì 6 novembre a Prato, alle 9 presso l’Estraforum - Palazzetto dello Sport, in via Piazzale del Palazzetto, 1500, si terrà la prima parte dell’incontro dove 500 studenti delle scuole cittadine che riceveranno il saluto dell’ing. Federico Mazzoni, Presidente dell’Automobile Club pratese, ente che farà gli onori di casa. Parleranno ai ragazzi la d.ssa Flora Leoni, Assessore comunale alla mobilità, sicurezza stradale e Polizia Municipale, oltre ai rappresentanti della stessa Polizia Municipale della città e della Polizia Stradale di Prato e Firenze nord. 
Andrea Montermini porterà delle esemplificazioni dirette su adeguati comportamenti quando si è utenti della strada, facendo dei parallelismi con il mondo del racing. Inoltre il pilota ed istruttore professionista di guida sicura, spiegherà ai ragazzi gli esercizi che poi gli istruttori, coordinati sempre dallo stesso driver Ferrari pluri Campione GT, svolgeranno sul piazzale della Fiera in Viale Marconi sulle auto messe a disposizione da Newtron, azienda italiana con sede in Sicilia, primo marchio nazionale ed europeo, abilitato alla conversione delle vetture, anche le più datate, ai sistemi elettrici o ibridi.
-"Conoscere come reagire ad un imprevisto o ad una situazione improvvisa riduce i rischi - spiega Montermini - il rispetto delle regole è fondamentale in pista per vincere e per aumentare la nostra sicurezza quando siamo utenti della strada di tutti i giorni. Sapere affrontare un frenata d’emergenza toglie da situazioni che possono diventare ingestibili e molto pericolose"-.
Successivamente i ragazzi con titolo di guida si alterneranno nei test drive, mentre per tutti sono previste diverse iniziative sempre sul tema della sicurezza.
Giovedì 7 novembre appuntamento per 300 studenti delle scuole superiori di Pisa alle 10 presso il Multisala Odeon, in Piazza San Paolo all’Orto, 18, dove sarà l’Automobile Club pisano a fare gli onori di casa.
Il progetto è presente su facebook @SaraSfafeFactor, dove si pala di sicurezza in modo dinamico e facile da apprendere.
Sara Safe Factor dal 2007 ha incontrato oltre 110.000 studenti, il progetto si inserisce nel piano di azione dell’Automobile Club d’Italia a sostegno della campagna ONU che, per il decennio 2010 - 2020 ha l’obiettivo di un ulteriore dimezzamento delle vittime della strada e affianca l’azione della Federazione Internazionale dell’Automobile "FIA for Raod Safety Action". La sicurezza è tra le principali prerogative ACI che a sua volta è sempre volentieri al fianco del mondo della scuola. Il Racing e la guida sulle strade di transito ordinarie hanno in comune gli elementi base di guida sicura, ma sopratutto il rigido rispetto delle regole, aspetto comune al mondo della scuola e dello sport. Sara Assicurazioni ha scelto gli studenti in età da patente come principali interlocutori, poiché trasmettere comportamenti corretti ai neofiti della guida è la via più efficace per creare una nuova generazione di utenti della strada che condividano il valore ed il principio della sicurezza stradale, in modo responsabile ed attenti.
Il pilota più veloce non sarà mai un campione se non rispetta le regole. Un principio fermo nella mente dei grandi piloti, come il testimonial dell’iniziativa Andrea Montermini. Il già driver F.1, da sempre vicino al marchio Ferrari, due volte volte Campione International GT Open, Campione Italiano GT, che dopo aver corso in F.3 ed in F.3000, essere stato terzo pilota Ferrari F.1 ed aver corso nella massima serie iridata, ha continuato la sua carriera in F. Indy, IMSA e Prototype, ha partecipato più volte alle 24H di Le Mans, di Daytona e di Spa, è anche istruttore professionista di guida sicura. Montermini parla alle giovani platee con esempi pratici, trasferendo i solidi principi alla base della guida sicura, poiché solo conoscendo le situazioni che possono portare al pericolo si possono prevenire e gestire. 

Rif. Stampa Sara Safe Factor Rosario Giordano +39 3346233608 - external.giordano@acisportspa.it