Logo Automobile Club Prato Logo dell´Automobile Club d'Italia Banner dell´Automobile Club Prato

Home >  La nostra storia

La nostra storia

La storia dell’Automobile Club Prato comincia il 20 luglio 1993, poco più di un anno dopo l’istituzione della Provincia di Prato avvenuta il 16 aprile 1992.
Pionieri dell’impresa che porta alla costituzione dell’associazione ACI Prato sono il futuro presidente Giorgio Cozzi, affiancato dal direttore Antonio Breschi, Rolando Caciolli – segretario responsabile del Comitato d’iniziativa per la costituzione della Provincia di Prato fin dal 1956 – Fabrizio Franchi, Laura Frati, Massimo Macherelli, Massimo Perri, Vittorio Toccafondi, Luciano Toti e Pietro Vestri.

Trascorrono solo tre mesi dalla sua costituzione e già il 29 ottobre dello stesso anno, l’Automobile Club Prato ottiene il riconoscimento dal Consiglio Generale dell’Automobile Club d’Italia classificandosi come Ente del Parastato.
Nel giugno del 1995 inizia così la propria attività operativa sul territorio, con l’apertura in città e in provincia di quattro distinte “delegazioni” per permettere agli automobilisti pratesi di usufruire di tutti i servizi offerti da ACI, seguita da anni di intenso lavoro trascorsi ancora oggi a fianco dei cittadini e dei soci.

Continua (Formato PDF, 1 MB)
 















14 giugno 2007 - inaugurazione della nuova sede di via Ferrucci